fbpx

Calibra

Condividere un progetto significa far parte di un’intuizione significativa che si fonda su un equilibrio sapiente, lontano da qualsiasi forma di compromesso. Vivere direttamente in una delle molteplici applicazioni Calibra significa concedersi il piacere di un’esperienza quotidianamente gratificante. Ciò che immediatamente colpisce, infatti, è l’assoluta solidità e fluidità delle linee: risultato di avanzate soluzioni tecnico-architettoniche di rara raffinatezza e di evoluta sobrietà.

Calibra si caratterizza di fatto come un sistema per l’ufficio innovativo ed intelligente, perfetto interprete dello spirito della vostra attività professionale.

COD: ackua-1-1 Categoria:

Descrizione

PROGETTO CALIBRA TECH 1
Essenzialità resistente.
La prima declinazione dell’ambizioso progetto che realizziamo per voi. Il prodotto riesce straordinariamente a coniugare il concetto di resistenza con la ricerca della flessibilità, rendendo il sistema ideale per una vasta gamma d’impieghi: dall’ufficio informale ed operativo a quello direzionale, allo studio professionale. Gli spazi potranno essere vissuti nel loro divenire, modificando la distribuzione e l’allocazione delle pareti in tempi ridotti e in base alle esigenze del momento. Tech 1 si contraddistingue per accostare con essenzialità moduli ciechi e vetrati. Il modulo cieco è composto da pannelli integrati dotati di tagli orizzontali e verticali che conferiscono movimento all’ambiente. Nel modulo vetrato i pannelli sono sostenuti da un telaio in alluminio. Il sistema permette inoltre un’agevole gestione dei cablaggi, facendo della parete tutt’uno con praticità e facilità nell’allestimento, grazie alla possibilità di ispezionare la zona ai fini della manutenzione e della verifica degli impianti. La struttura, priva di zoccolo, è sovrastata dal tamponamento.

PROGETTO CALIBRA TECH 2
Resistenza funzionale.
Resistenza e flessibilità ora completate dalla funzionalità. La seconda versione della linea Tech è impreziosita dallo zoccolo che riveste sia i pannelli in vetro sia quelli ciechi, rendendo la parete resistente agli urti ma allo stesso tempo duttile. L’elemento distintivo in oggetto permette un’agevole gestione dei cablaggi, riunendo in se due componenti fondamentali del cablaggio moderno: la funzionalità e l’estetica. Non solo esteticamente lo zoccolo nasconde i fili elettrici mantenendoli ordinati, ma la sua pre- senza rende possibile l’ispezione della zona permettendo la manutenzione e la verifica degli impianti.

PROGETTO CALIBRA TECH 3
Oltre il bello.
Il bello è appagamento dei sensi, l’utile, il corrispondente allo scopo, l’idea o il suo traslucere, ma anche l’armonico, il proporzionato. Il bello è Tech 3. La parete non è creata con il semplice obiettivo di separare gli spazi, ma come il culmine di un tentativo intellettuale di ricerca di ciò che è perfezione. In tale convergenza la pulizia dello stile, nel suo aspetto di eleganza, di armonia e di rapporto fra le forme, gioca un ruolo fondamentale. La parete calibrata Tech 3 è dotata di pannelli in legno ed in vetro integrati ad una struttura portante in acciaio. L’eleganza è conferita dalla presenza dei soli tagli verticali cielo terra. Nonostante l’assenza dell’ausilio del tamponamento, abbiamo creato delle pareti che si adattano perfettamente all’altezza della stanza. Innovativo è il sistema di regolazione che compensa eventuali dislivelli del pavimento e del soffitto. Completamente modulabile, sarà consentito l’inserimento, lo spostamento o il riadattamento di ogni elemento della parete, in qualunque posizione ed in qualsiasi momento, secondo le particolari specifiche d’utenza.

PROGETTO CALIBRA TECH 4
Completezza in una parete.
La completezza, non è utopia. Tech 4 è la parete divisoria calibrata dotata di uno zoccolo lavorato con linee orizzontali, che completa gli attributi di un prodotto ambizioso. Realizzato con profili in alluminio, lo zoccolo oltre ad arricchire esteticamente la parete assolve funzione protettiva, impedendo danneggiamenti in caso di urti. La zoccolatura permette inoltre di gestire ordinatamente i fili dell’alimentazione elettrica, rimanendo ispezionabili in caso di necessità.

PROGETTO CALIBRA GLASS 1
La luce dal principio alla fine.
La luce è il principio della realtà, è il suo costituente fondamentale, è ciò in cui si compendia tutta la natura. E’ quella che illumina il tutto: questa è la Luce, quella che conferirà stimo- li alla creatività e diverrà parte integrante del lavoro individuale e in team. Semplicemente grazie alla raffinatezza del modulo Glass. Glass 1 è un sistema di pareti divisorie modulari che utilizza principalmente il vetro, in modo tale da rendere l’ambiente spazialmente infinito. Le strutture che uniscono i pannelli vetrati hanno profili esili in nome della raffinatezza che contraddistingue la linea. I pannelli in vetro e ciechi sono sovrastati da un tamponamento che permette di compensare i dislivelli. Nel rispetto dell’esigenza rappresentata dalla velocità di dare una risposta immediata ai repentini cambiamenti cui il mercato costringe, la disposizione dei pannelli può essere riconfigurata in ogni momento senza sprechi di tempo e con pochi gesti.

PROGETTO CALIBRA GLASS 2
Soltanto ciò che è necessario in base al proprio concetto, può essere riconosciuto dalla ragione come assolutamente necessario. Questo processo logico ci ha ispirato nella creazione della seconda versione della linea Glass. Glass 2 è luminosità, trasparenza su cui si stagliano, di volta in volta, un numero senza fine di mondi ma è anche praticità. L’essenzialità è arricchita dalla presenza dello zoccolo che attribuisce un forte connotato di resistenza agli urti. Resistente e intelligente, lo zoccolo nasconde i cablaggi rimanendo pur sempre ispezionabile all’occorenza.

PROGETTO CALIBRA TECH PLUS
Organizzare intelligentemente.
Accrescere la qualità del lavoro si può. La via più difficile ma anche più promettente è rappresentata dal miglioramento dell’organizzazione del lavoro. Il maggior giacimento di produttività cui si possa pensare, consiste in una organizzazione del lavoro che rispetti e utilizzi l’intelligenza delle persone e degli ambienti in cui esse lavorano, dotandoli di mezzi efficienti. Questo è stato il fattore che ci ha guidato nella realizzazione della parete divisoria attrezzata Tech Plus. È una parete che risolverà il problema dell’archiviazione, consentendo nel contempo di ottimizzare lo spazio negli uffici di staff, così come in quelli direzionali. Completamente integrabile con le pareti divisorie preesistenti, essa è disponibile sia come sistema di contenitori aperti sia chiusi da antine. Le pareti separano totalmente gli ambienti grazie a dei tamponamenti realizzati su misura.

PROGETTO CALIBRA AGGREGABILE
L’ordine graduale.
Quando l’organizzazione degli elementi dello spazio costa doppia fatica, perché presuppone la chiarezza delle modalità di divisione dello spazio stesso, la soluzione migliore è predisporre il tutto per quando le idee saranno nitide. Queste sono le caratteristiche di Tech Plus attrezzata aggregabile. Le pareti divisorie sono predisposte per permettere l’aggancio dei moduli attrezzati garantendo massima flessibilità nella gestione dello spazio e velocità nella modifica del layout. Gli elementi aggregabili oltre a forni- re il vantaggio di poter “costruire” la parete in tempi e modi diversi, hanno il pregio di poter essere utilizzati indipendentemente come tradizionali mobili da ufficio.